Is this site a blessing to you?



Risultati

Nella casa del vasaio

Geremia 18,1-11

Significato storico del testo

Geremia fa notare che il vasaio ha un piano preciso. Egli usa le sue abili mani e i suoi strumenti per dare una particolare forma al vaso. Il vaso deve servire per l'uso previsto dal vasaio.
 Il vasaio sceglie l'argilla, non è l'argilla che sceglie il vasaio.
 Il vasaio sceglie l'argilla di cui ha bisogno
 Il vasaio usa pressione per dare una forma
Il grande Vasaio ha un piano per ciascuno di noi ( Geremia 1,18; 2,11)
 Geremia vide Dio come Vasaio e Israele come l'argilla
 Dio aveva un piano per Israele
 Dio diede una forma particolare a Israele benedicendola grandemente
 Dio diede una forma particolare a Israele con l'estensione del giudizio

Significato spirituale del testo

1. Il vasaio trova l'argilla
Salmo 40, 23
Per altri eravamo solo argilla sporca, ma Dio vide il vaso
Non siamo stati noi a scegliere Dio, ma Dio ha scelto noi, 1 Corinzi 6, 9-11.

2. Il vasaio ha mescolato l'argilla con acqua per dare una forma preliminare
Efesini 5,26
Galati 4,19
Filippesi 3,10
Romani 8,29; 12,2

3. Il vasaio ha usato i suoi piedi per rimuovere le bollicine che in futuro potrebbero causare la rottura del vaso
Efesini 1,20-22
Cristiani che “fanno acqua”

4. Il vasaio ha messo l'argilla su una ruota per la forma finale
Facendola girare sulla ruota
Mantenendola sulla ruota fintanto che necessario
 Il vasaio usa ancora le sue dita per rimuovere le impurità (1 Pietro 5,6).

5. Il vasaio ha asciugato il vaso al sole
Questo processo era necessario ma non soddisfacente né finale. Se il vasaio si fosse fermato lì, il vaso non sarebbe stato usato per lungo tempo. Il piano del vasaio continuava in modo più profondo.

6. Il vaso deve essere messo nella fornace
Il fuoco rimuove tutta la sporcizia
Dopo tale procedimento il vaso è più stabile
1 Pietro 4,12-14

7. Il vasaio ha decorato il vaso
Non solo il vaso deve essere adatto ma anche attraente (Romani 12,2)

James N. Spurgeon scrisse:

Un’attività lavorativa è una tua scelta, un ministero è una chiamata da parte di Cristo. Nel lavoro devi aspettarti di ricevere, in un ministero devi aspettarti di dare. Nel lavoro tu dai qualcosa per ricevere qualcosa, in un ministero tu restituisci qualcosa che ti è stato dato in precedenza. Il lavoro dipende dalle tue capacità, un ministero dalla tua disponibilità nei confronti di Dio. Un lavoro eseguito bene ti onora, un ministero eseguito bene onora Cristo.

Lo scopo di questo ministero è portare onore al nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo.

Puoi copiare e utilizzare materiale di questo sito a condizione che tu faccia menzione del nostro ministero al Padre e che non ne alteri il contenuto. Sei anche invitato a dire ai tuoi ascoltatori o lettori da dove hai preso questo materiale: www.proword.eu che è Proclamare la Parola! (Ministero internazionale di insegnamento U.E.B.).