Is this site a blessing to you?



Risultati

Preghiera direttamente dall'Ades

Luca 16, 19-31
Giuda 22-23
1 Cor. 16,15

Cosa sono le missioni?

Le missioni lavorano a tempo pieno per far sì che altri possano sentire il Vangelo!
Ho il desiderio di sottomettermi a Dio in modo tale da fare tutto il possibile affinché le persone con cui sono in contatto possano decidere con difficoltà di andare all'inferno?

Qual è la mia missione?

Sono mandato? Ho pienamente accettato la responsabilità che Dio mi ha dato? Perché i cristiani dovrebbero essere attivi nelle missioni?


1. Due grandi domande

La domanda nella Bibbia “Sono forse il guardiano di mio fratello?” (Genesi 4,9)
Era Caino, che cercava di giustificarsi, a porre tale domanda.
La seconda grande domanda “Chi è il mio prossimo?” (Luca 10, 29)
Quella persona non sapeva chi fosse il suo prossimo.
Ogni cristiano deve porsi queste due domande, non solo, ma deve anche dare una risposta!

2. Escursione nell'Ades - Luca 16, 19-31

L'Ades è piena di persone che cercano disperatamente dei missionari. L'Ades raccoglie tutti coloro che hanno rifiutato Dio e affrontano l'eternità senza Dio. Conoscono la realtà della vita spirituale, ma sempre senza Dio.

Molti cristiani leggono la Bibbia e pregano “Eccomi, manda me!” eppure non fanno qualcosa per le missioni e sono soddisfatti della loro vita superficiale. Non si preoccupano di coloro che stanno ,andando all'Ades. La Chiamata per la Macedonia, negli Atti degli Apostoli, si applica anche ai cristiani del ventunesimo secolo?

3. Statistiche

Le statistiche dicono che solo il 3% dei credenti sono coinvolti nella missione.

I cristiani spendono più denaro nel cibo o per il loro cane o gatto che per la missione.

È forse strano che sempre più persone vadano all'Ades?

Un membro medio di una qualsiasi chiesa evangelica non è in grado di dare una semplice testimonianza del Signore Gesù.

La Bibbia è il libro più letto al mondo, ma la maggior parte dei cristiani non legge più di tre capitoli alla settimana.

 


4. Visione

Alcuni cristiani sono così felici di andare in cielo che dimenticano coloro che sono sulla via dell'inferno. I cristiani hanno bisogno di avere una visione dell'inferno. Essa ci aiuterà a pregare insieme, digiunare, e dedicare la nostra vita a coloro che sono perduti. La visione dei perduti deve cominciare dalle famiglie cristiane e deve includere le nostre tasche ed i nostri conti correnti.

Se non posso andarci io, devo mandare qualcuno.
La necessità maggiore è la preghiera. Abbiamo bisogno di una “mentalità della preghiera” che si è persa nelle chiese attuali.

Sono le missioni la sfida maggiore della nostra vita o preferiamo nasconderci tra i muri di chiese immature?

5. Situazione mondiale

Su 100 persone, 66 non hanno mai sentito parlare di Gesù.

70 non sono bianchi
57 sono asiatici
21 sono europei
70 sono analfabeti
50 vanno a letto affamati
1 può frequentare l'università
40 sono bambini aperti al Vangelo
6 posseggono il 50% della ricchezza mondiale
3 sono molto vicini all'Ades, forse anche oggi

Queste statistiche non hanno alcun significato se non ascoltiamo lo Spirito Santo! Egli vuole operare per mezzo di noi!

6. Piano di Dio per i cristiani

Pregare di più ed essere coinvolti nelle missioni
Dobbiamo porci alcune domande:
 Come sarebbe la nostra chiesa se tutti i membri fossero attivi come me?
 Come sarebbe la nostra chiesa se tutti i membri dessero come io do?
 Come sarebbe la nostra chiesa se tutti i membri pregassero come me?
 Posso fare di più?
 Posso dare di più?
 Posso pregare di più?

Pensate a coloro che incontreremo in cielo, coloro ai quali hai testimoniato del Signore e che hai indirizzato al solo Salvatore.
 Se non tu, chi ?
 Se non qui, dove?
 Se non adesso, quando?

James N. Spurgeon scrisse:

Un’attività lavorativa è una tua scelta, un ministero è una chiamata da parte di Cristo. Nel lavoro devi aspettarti di ricevere, in un ministero devi aspettarti di dare. Nel lavoro tu dai qualcosa per ricevere qualcosa, in un ministero tu restituisci qualcosa che ti è stato dato in precedenza. Il lavoro dipende dalle tue capacità, un ministero dalla tua disponibilità nei confronti di Dio. Un lavoro eseguito bene ti onora, un ministero eseguito bene onora Cristo.

Lo scopo di questo ministero è portare onore al nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo.

Puoi copiare e utilizzare materiale di questo sito a condizione che tu faccia menzione del nostro ministero al Padre e che non ne alteri il contenuto. Sei anche invitato a dire ai tuoi ascoltatori o lettori da dove hai preso questo materiale: www.proword.eu che è Proclamare la Parola! (Ministero internazionale di insegnamento U.E.B.).